Area Socio-sanitaria

Lingua/Idioma: Spagnolo

Progetti Area Socio-sanitaria Assistenza Tecn. Aseguramiento Universal de Salud PERU

Progetto

Programma di assistenza Tecnica al Ministero della Salute peruviano nel quadro del Programma Nazionale “Aseguramiento Universal de la Salud”.

Esecutore: DGCS – Ambasciata d’Italia a Lima

OBIETTIVI

Generale: appoggiare il Ministero di Salute del Perú nella missione di garantire il diritto pieno e progressivo di ogni persona alla sicurezza sociale nel settore salute.

Specifico: Fornire assistenza tecnica specializzata in ambito sanitario all’Ufficio Generale di Cooperazione Internazionale del Ministero di Salute del Perù, contribuendo all’identificazione e attuazione di programmi specifici sull’assistenza sanitaria, all’estensione della copertura assicurativa sanitaria, alla formazione del personale settoriale ed al rafforzamento istituzionale.

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il progetto è ispirato dalla consolidata esperienza maturata dalla Cooperazione Italiana nel settore salute, tanto in Perù quanto nell’intera regione andina.

Nel quadro dell’adesione dell’Italia, come del Perù, all’agenda efficace dell’aiuto il progetto ha la finalità di creare un meccanismo ad hoc che consenta il sostegno nella definizione e implementazione di politiche pubbliche di salute in linea con le priorità d’intervento nazionali indicate dal Ministero di Salute del Perù (MINSA).

Tale meccanismo consentirà, in pieno e costante coordinamento con le controparti locali, la fornitura d’assistenza tecnica specializzata in ambito sanitario dell’Ufficio Generale di Cooperazione Internazionale (OGCI nell’acronimo spagnolo) del Ministero di Salute del Perù, contribuendo all’identificazione e attuazione di programmi specifici sull’assistenza primaria, estensione della copertura assicurativa sanitaria, formazione del personale settoriale e rafforzamento istituzionale.

Il progetto si propone di capitalizzare l’esperienza maturata dall’Italia nel settore sanitario e replicare e/o modellizzare, ove possibile, le best practice sviluppate nel corso degli ultimi anni per ciò che concerne il supporto al sistema sociosanitario peruviano, attraverso il sostegno italiano al Piano Binazionale di pace Perù-Ecuador. In quest’ottica, l’iniziativa trova nel rafforzamento delle ownership locali il proprio elemento fondativo, dando pertanto impulso alle sinergie promosse dalla Dichiarazione di Parigi e dall’agenda di Accra, innescando un tangibile vantaggio comparativo sul piano gestionale e su quello del policy dialogue.

Attraverso la prevista assistenza tecnica, i settori specifici d’intervento ritenuti prioritari, di concerto con la controparte sono così formulati:

  1. Estensione della copertura assicurativa sanitaria.
  2. Formazione del Personale Settoriale.
  3. Livello primario di attenzione alla salute.
  4. Salute Familiare.

STRATEGIE

Il punto di forza dell’intervento sarà la capacità di creare e sviluppare sinergie con attori italiani, facenti parte del circuito dell’Aiuto Internazionale, presenti sul territorio, quali quelli associati ai canali della cooperazione universitaria decentrata (sulla falsariga dell’esperienza di sostegno alla riforma sanitaria brasiliana) così come allo strumento non governativo. A questo proposito è possibile immaginare forme di cofinanziamento in itinere o ex post dell’iniziativa in oggetto, che possano finanziare attività in grado di valorizzare i prodotti e massimizzare la sostenibilità.

RISULTATI ATTESI DEL PROGETTO

In particolare, il progetto prevede:

  1. Programma Nazionale di “Aseguramiento Universal” del Ministero di Salute del Perù sostenuto nella sua implementazione;
  2. Processo di ricostituzione della Scuola Nazionale di Salute Pubblica (ENSAP nell’acronimo spagnolo) appoggiato;
  3. Appoggio all’implementazione del “Plan de Fortalecimiento del Primer Nivel de Atención en el marco del Aseguramiento Universal y Descentralización en Salud con éfansis en la Atención Primaria en Salud Renovada” realizzato;
  4. Appoggio all’elaborazione ed implementazione del “Programma di Formazione in Salute Familiare e Comunitaria” realizzato;
  5. Appoggio all’implementazione del “Foro Interagenziale di Cooperazione Internazionale in Salute” realizzato.
Progetto          Programma di assistenza Tecnica al Ministero della Salute peruviano nel quadro del Programma Nazionale “Aseguramiento Universal de la Salud”
Codice Aid/9344
Settore Sanitario
Località Perù – Territorio Nazionale
Ente Finanziatore MAE
Importo totale € 346.692
Esecutore DGCS – Ambasciata d’Italia a Lima
Tipologia Canale Bilaterale Diretto
Durata 2010-2012